È un’associazione di promozione sociale, nata ad Arezzo nel 1970, con più di 16.000 soci e 120 basi associative nel territorio della Provincia di Arezzo. Si occupa di promuovere i valori dell’aggregazione e della socialità. Ha realizzato numerosi progetti su protagonismo giovanile, promozione dei diritti, integrazione, legalità, omofobia, solidarietà internazionale, cittadinanza di genere, lotta contro le discriminazioni, promozione dei diritti, esclusione sociale, servizio civile, ambiente, cultura, teatro e musica.

Arci Arezzo ha gestito progetti di accoglienza rifugiati e richiedenti asilo all’interno dei Progetti denominati “Emergenza Nord Africa” ed è partner di Arci Comitato Regionale Toscano, ente gestore del Progetto SPRAR (sistema di accoglienza rifugiati e richiedenti asilo) con capofila il Comune di Arezzo che accoglie 50 ospiti nel territorio provinciale. Da anni si occupa di fornire servizi di consulenza legale rivolta a persone migranti, attraverso figure professionali specifiche. Si occupa inoltre di promuovere attività ricreative e di sensibilizzazione sui temi dell’integrazione.

Per maggiori informazioni visitate www.arciarezzo.it